Domenica, 16/05/2021
07:39

Direttore responsabile Franco Musso

ASSOCIAZIONE RADIO ASTI EUROPA P.IVA 01553610054

 

Home Page

 

 

 


ASTI NUOTO in gara con il gruppo esordienti
5/5/21
Un fine settimana intenso per i nostri giovani atleti: Sabato 01/05 all'esordio stagionale e per la prima voltain veste ATN gli Esordienti B per la "Prima prova di qualificazione al Campionato es. B su base regionale", mentre Domenica 02/05 sono scesi in acqua, per la seconda esperienza stagionale, gli Esordienti A per la "Prova valida per la qualificazione al Trofeo delle Regioni es. A".

Una situazione ben gestita da parte del Comitato Piemontese: squadre divise in più concentramenti, piano vasca sgombro, percorsi delineati, posti a sedere contrassegnati. All'organizzazione si unisce un'impeccabile comportamento da parte di tutto il movimento, a cui vanno i nostri complimenti.

I giovanissimi atleti ATN ben figurano in tutto questo. Educazione e impegno sono senz'altro gli ingredienti che li contraddistinguono, nel quotidiano e in gara.

Queste le parole del tecnico Bruno Carelli:"sono rimasto piacevolmente meravigliato dai passi avanti che stanno facendo i bambini. Cosa assolutamente non scontata in questa situazione. Un ringraziamento speciale va sicuramente alle famiglie, che continuano a credere nell'attività che proponiamo, all'impianto Orangym di Nizza M.to, che ci ha ospitati e ci ospitano in questo momento difficile, e alla nostra società, che persevera con convinzione"

Risultati manifestazione:

Esordienti B

Borgnino Sisto (50 m SL 36.90; 50 m Do 45.50)

Capuano Giovanni Luca (50 m Ra 48.80; 50 m Do 55.10)

Merlo Giulio (50 m SL 37.90; 50 m Ra 52.20)

Esordienti A

Cannella Stefano (100 m SL 1.16.20; 100 m Ra 1.38.50)

Pintimalli Egle (50 m Ra 46.00; 100 m Fa 1.29.60)

Ponassi Filippo (100 m Do 1.16.20; 100 m Ra 1.35.90)

++++++++++++++



Ottimo bottino dell'Asti Nuoto ai Campionati Nazionali su base Regionale

Si sono svolti nel fine settimana scorso, al Palanuoto di Torino, i Campionati Nazionali di Categoria su base regionale validi anche come Campionati Regionali: l’atto conclusivo della stagione invernale ha visto in gara il meglio del nuoto piemontese, erano infatti al via per ogni anno di nascita o categoria i migliori 8 nuotatori di ogni specialità: a difendere i colori del Team dimensione nuoto anche 8 atleti astigiani.

In evidenza Andrea Giordano che al rientro dopo un lungo periodo forzato di pausa conquista un oro e un bronzo nei 50 e 100 stile libero (23.49 e 52.38, nuovo primato personale); Lorenzo Scaglione è d’argento nei 100 misti (con il personale di 58.39, nuovo record societario), Mattia Cannella bronzo nei 50 dorso in 27.69.

In gara anche Marta Bonvicino (1.17.36 nei 100 misti e 2.47.30 nei 200 misti), Enrico Ghione (al personale nei 100 e 200 rana chiusi in 1.08.23 e 2.30.55), Elisa Massano ( al via nei100 e 200mx chiusi rispettivamente in 1.10.11 e 2.37.29) e Anita Palumbo (con 100mx e 50ra in 37.84 e 1.14.68).

Queste le parole del responsabile tecnico Paolo Ruscello: “Con questa manifestazione chiudiamo la stagione di vasca corta: attraversiamo un periodo difficile, ringrazio l'impegno di famiglie e società che ha permesso ai ragazzi di portare avanti gli allenamenti; oltre ai miglioramenti personali, il gruppo è cresciuto e d'ora in avanti lavoreremo in ottica estiva con l'obiettivo di chiudere al meglio anche questa stagione."

27/4/21
++++++++++++

CAMPIONATI ITALIANI SU BASE REGIONALE: ASTI NUOTO PRESENTE
21/4/21
Importante appuntamento per il nuoto piemontese con i campionati italiani su base regionale, manifestazione divisa in due Week end di gare (17 -18 e 24-25 Aprile): questo primo fine settimana ha visto competere gli atleti dalla 9^ alla 32^ posizione mentre nel prossimo weekend scenderanno in acqua, nelle singole specialità, i migliori 8 nuotatori di Piemonte e Valle D’Aosta.



Sono scesi in acqua 18 atleti astigiani per un totale di 35 presenze gara. Questo week end ha evidenziato il deciso progresso dei ragazzi più giovani che, nonostante il periodo di difficolta logistico hanno ben figurato collezionando numerosi primati personali.

In campo maschile notevoli i miglioramenti dei “Ragazzi 2007" nei 100 dorso di Tommaso Dadone e Davide Ciccone (rispettivamente 1.06.86 e 1.10.74 ), nei 100 rana di Davide Principato e Simone Gianotti (chiusi rispettivamente in 1.16.93 e 1.22.93). Buone le prestazioni dei più “esperti” Lorenzo Scaglione (classe 2000), Samuel Turkaj (2005) e Alessandro Perinel (2006) nei 100 stile libero dove fermano i cronometri rispettivamente in 53.24, 59.04 e 58.69; al personale anche Enrico Ghione nei 50 rana e Manuel Ottoboni nei 50 dorso ( rispettivamente 32.34 e 31.82).



In campo femminile da sottolineare i miglioramenti di Anna Capuano ( 100 e 200 rana in 1.25.51 e 3.01.96), Emma Pintimalli (100 farfalla chiusi in 1.14.29), Martina Cannella (50 e 100 dorso in 35.30 e 1.14.90).

Hanno partecipato con discreti riscontri anche Marta Bonvicino ( 50 dorso chiusi in 36.98), Maurizio Barla ( 2.20.12 nei 200 stile libero ), Stefano Bovero ( 30.33 nei 50 farfalla), Arianna Filippa ( 33.50 nei 50 stile libero), Anita Palumbo ( 100 rana in 1.22.77), Daniele Schillaci ( 25.13 nei 50 stile libero).

AGGIORNATO IL
15/05/2021 19:49:40

L'INFORMAZIONE

RUBRICHE